Navigation

Attività

La FIEFS raccoglie e sintetizza esperienze comuni ai vari sport per metterle al servizio dell’uomo, attraverso la competenza dei propri soci e aderenti. Fanno parte dell’associazione gli insegnanti di educazione fisica e delle scienze motorie e sportive, i diplomati ISEF, laureati e studenti in scienze motorie, docenti universitari, tecnici e dirigenti sportivi. Tra i molteplici fronti sui quali la FIEFS si è impegnata nel tempo, va sottolineato che essa si è fattivamente adoperata:

  • l’istituzione dell’Albo Professionale Sociale;
  • l’istituzione di un Organo Tecnico a favore dello Sport Scolastico;
  • l’inserimento dell’Educazione Fisica e Sportiva nella scuola primaria, attraverso l’inserimento nella stessa di figure professionalmente qualificate;
  • nella riforma degli ISEF e la loro trasformazione in Facoltà di Scienze Motorie.

In attuazione dei fini statutari, l’associazione svolge molteplici attività in diversi settori. In particolare:

  • promuove e svolge studi e ricerche sulle varie attività educative e sportive;
  • promuove e organizza, autonomamente o in collaborazione con altri Enti e Istituzioni, congressi, conferenze, convegni e scambi culturali a vari livelli;
  • organizza corsi di aggiornamento autorizzati dal MIUR per il personale della scuola;
  • organizza raduni, corsi altre iniziative di formazione e di aggiornamento per gli educatori fisici e sportivi;
  • attraverso accordi e convenzioni con alcuni Atenei italiani (tra i quali Urbino, L’Aquila, Foggia), svolge Corsi Opzionali e Seminari per gli studenti di Scienze Motorie e Sportive sul tema generale delle Attività Sportive Scolastiche;
  • collabora con alcune Direzioni del CONI per la promozione dello sport ed i valori dell’Olimpismo;
  • promuove, sostiene e coordina manifestazioni sportive scolastiche a vari livelli, anche in collaborazione con alcune Federazioni Sportive con le quali ha accordi di collaborazione;
  • promuove la costituzione, l’affiliazione e l’organizzazione delle attività di società e associazioni sportive, centri sportivi;
  • si occupa, nei limiti consentiti da un’organizzazione a carattere non sindacale, della tutela professionale degli educatori fisici e sportivi;
  • organizza attività rivolte ai soci (ad es. corsi di formazione e di aggiornamento, oppure assistenza/consulenza professionale, nei limiti di un’organizzazione non-sindacale qual essa è);
  • organizza attività “open” (ad es. convegni e seminari, oppure manifestazioni sportive locali).