Navigation

Dialogo tra sport e scuola

Valorizzare il metodo didattico per la qualità dell’insegnamento

L’appuntamento, che costituisce anche occasione per un rilancio della rinnovata struttura territoriale lombarda della FIEFS, intende sottolineare l’esigenza quanto mai sentita da parte delle diverse figure che operano nell’educazione fisica e sportiva in ambito scolastico ed extrascolastico, di ritrovarsi intorno a valori, logiche di sistema e buone pratiche.

La composizione del board dei relatori e dei partner dell’incontro sottolinea la necessità del Dialogo tra mondi che talvolta, o troppe volte, non comunicano al meglio, dimenticando che al centro della loro azione c’è sempre la stessa persona, lo stesso ragazzo o la stessa ragazza che in una parte della giornata sono alunni, in un’altra atleti o aspiranti tali, in un’altra ancora più semplicemente … figli; e comunque, sempre, “individui sociali”, che crescono e agiscono secondo sistemi di valori che da tali ondi devono necessariamente essere condivisi e promossi insieme.

La FIEFS regionale lombarda e nazionale danno dunque appuntamento a Brescia sabato pomeriggio, agli operatori del mondo della Scuola e dello Sport che in tale necessità di Dialogo si riconoscono.

Convegno a Brescia

La FIEFS (Federazione Italiana Educatori Fisici e Sportivi – Benemerita riconosciuta dal CONI e dal CIP) organizza per il prossimo 23 Marzo 2019 presso il MO.CA di Brescia, via Moretto, 78, sede ex tribunale Salone delle danze, dalle ore 14:00 alle ore 17:30, il convegno “Dialogo tra sport e scuola – Valorizzare il metodo didattico per la qualità dell’insegnamento".

Il convegno GRATUITO per gli interessati affronterà le tematiche ricorrenti in ambito educativo scolastico e sportivo volte a migliorare le performance culturali e fisiche delle giovani generazioni ma soprattutto volte ad offrire alternative didattiche e dubbi produttivi sulla capacità di insegnamento sia degli insegnanti che dei tecnici che leggono nel cambiamento tecnologico e metodologico un ostacolo ancora troppo altro da superare.

Gli argomenti verranno analizzati con un parterre di personalità importanti sia in ambito culturale che sportivo e nello specifico con la presenza:

  • dell’Assessora alle Politiche Giovanili del Comune di Brescia Prof. ssa Roberta Morelli,
  • del Presidente CONI Lombardia Prof. Oreste Perri,
  • del Vice Presidente Prof. Claudio Orizio, del Corso di Laurea in Scienze Motorie Università degli Studi di Brescia Scienze dell’Esercizio Fisico e dello Sport – Dipartimento Scienze Cliniche e Sperimentali
  • della Prof. ssa Trapletti Mariella, MIUR – Ufficio scolastico regionale per la Lombardia
  • del Prof. Giuseppe Cindolo, Presidente Nazionale FIEFS che argomenterà il Progetto «Chi Sono Io!», per una moderna metodologia dell’insegnamento dell’Educazione Fisica e dello Sport nella Scuola
  • del Dott. Mario Salisci, Sociologo, Università LUMSA, Roma che spiegherà l’irruzione del LiSS nel sistema scolastico italiano
  • del Dott. Massimo Giuliani, Delegato FIEFS Lombardia che descriverà il Saper esprimere le competenze, il ruolo nell’insegnamento
  • dell’Arch. Carmen Sansonetti, Delegata FIEFS Lombardia che avrà il compito di illustrare come Progettare le scuole tra Pedagogia e Architettura
  • della Prof. ssa Olga Cicognani, Commissaria Pro Tempore FIEFS Lombardia che modererà gli interventi

All’interno del convegno, il Prof. Fabio Fossati, ex cestista della nazionale di Basket Italiana, consegnerà il premio FIEFS per un atto di Fair Play di cui si è caratterizzato un tecnico dell’ASD Amico Basket Marco Giazzi, della squadra dilettantistica della Provincia Bresciana.

E’ possibile prenotare la partecipazione al convegno che per i soli partecipanti rilascerà un attestato valido per il riconoscimento di crediti sia scolastici che sportivi valutabili negli stessi ambiti.

Informazioni al numero di cellulare 338 6067713 – preiscrizioni all’indirizzo [email protected] 

Sabato 23 marzo 2019, ore 14.00, Centro per le nuove culture MO.CA – Salone delle Danze, Via Moretto, 78 – Brescia